PIZZOCCHERI CON PATATE E VERZA


Giornate fredde, voglia di cibi che ti scaldano dentro e che appagano le tue papille fono all'ultimo boccone pur nella loro semplicità. Ecco questo è uno di quei grandi piatti che ha questa proprietà e quindi perchè non provarlo in questa versione vegana, ma non per questo meno gustosa.

Ingredienti per 4-5 persone:

  • 500 grammi di pizzoccheri valtellinesi

  • 1 kg di cavolo verza

  • 2 patate medie

  • 3 rametti di salvia

  • aglio fresco o in polvere

  • sale e pepe

  • formaggio tipo parmigiano vegano

Per la besciamella

  • 500 gr latte di soia

  • 40 ml olio evo

  • 40 gr farina integrale

  • noce moscata

  • 3 foglie di salvia

Procedimento:

Affettare il cavolo verza a strisce larghe circa 2 cm e lavarlo. Pelare le due patate e tagliarle a pezzi delle dimensioni di una noce. Portare ad ebollizione l'acqua salata e versare il cavolo con le patate, attendere che l'acqua torni in ebollizione e quindi calare i pizzoccheri.

Mettere l'olio in una teglia e versare la farina e mescolando con una frusta fare il rou, quindi unire il latte precedentemente scaldato assieme alle foglie di salvia. Mettere tutto sul fuoco e, sempre mescolando portare a bollitura. Una volta ottenuta la besciamella, salare ed aggiungere noce moscata a piacere.

Scolare i pizzoccheri, metterli in una ciotola ed unire la besciamella, porre in ciotoline da forno, cospargere di pepe macinato al momento, del formaggio tipo parmigiano e fare gratinare alcuni minuti in forno, quindi servire.



Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square