Scrub corpo alla Lavanda


Queste sono proporzioni di massima, aggiungete o diminuite la quantità di lavanda e di olio di mandorle a seconda dell’intensità del profumo e della consistenza che volete dare al vostro scrub fai da te.

Ingredienti:

fiori essiccati di lavanda

1 parte (oppure qualche goccia di olio essenziale bio alla lavanda)

sale fine (o zucchero semolato)

3 parti olio di mandorle dolci (io uso quello biologico, senza profumazioni, spremuto a freddo)

1 parte

Ecco il procedimento per preparare lo scrub:

versiamo il sale o lo zucchero nel barattolo, aggiungiamo l’olio di mandorle e mescoliamo, uniamo i fiori di lavanda (o le gocce di olio essenziale) e mescoliamo accuratamente il tutto. Lo scrub fai da te è pronto praticamente da subito ma se lo facciamo riposare qualche giorno daremo tempo alla lavanda di profumare più intensamente il sale. Teniamo sempre il barattolo chiuso ermeticamente e al riparo dalla luce, durerà per molto tempo mantenendo le sue caratteristiche. Se lo usiamo sotto la doccia ricordiamo che l’olio di mandorle può rendere scivolose le superfici!

A piacere la lavanda può essere sostituita dall'olio essenziale oppure per creare nuove fragranze e consistenze possiamo sostituirla con i fondi del caffè, del cacao amaro, della farina di cocco in scaglie. Nell'ultimo caso possiamo usare l'olio di cocco al posto dell'olio di mandorle dolci.


Post in evidenza
Post recenti